warning!In uso:Internet Explorer. Alcune opzioni potrebbero non funzionare correttamente. Consigliamo di utilizzare un browser diverso.

News aziendali

11 Novembre 2019

Aeroflot festeggia 30 anni di appartenenza alla IATA

23 ottobre 2019, Mosca – Aeroflot festeggia 30 anni di appartenenza all'International Air Transport Association (IATA). Alexandre de Juniac, Direttore generale e CEO della IATA si è recato a Mosca per congratularsi personalmente con la compagnia aerea, sottolineando come da tre decenni sia un importante membro della IATA e come continui a rivestire un ruolo di primo piano nell'associazione.

Alexandre de Juniac ha dichiarato: "Il motivo per cui Aeroflot vene regolarmente premiata per i suoi servizi è evidente. La compagnia ha una chiara strategia commerciale, una solida filosofia del servizio ai clienti etica e personale qualificato e motivato. Aeroflot attualmente sta digitalizzando le proprie procedure aziendali. È la quarta compagnia aerea al mondo in questo ambito operativo. È fortemente orientata verso la trasformazione digitale e le sue competenze in materia sono preziose per la IATA, poiché la digitalizzazione è una priorità per il settore aeronautico. Ci auguriamo che continui a collaborare ai progetti della IATA e a svolgere un ruolo di primo piano nella rivoluzione tecnologica che sta interessando il settore."

Vitaly Saveliev, CEO di Aeroflot e membro del Consiglio di amministrazione della IATA ha dichiarato: "L'ingresso nell'International Air Transport Association ha permesso ad Aeroflot di consolidare notevolmente la sua posizione nel settore aeronautico russo e mondiale. IATA porta avanti la missione di rappresentare, guidare e servire il settore aeronautico e Aeroflot fa altrettanto nel proprio Paese. Negli anni la Russia è diventata parte integrante dell'aviazione globale e leader assoluto nella dinamica regione dell'Europa orientale. Aeroflot partecipa attivamente alla promozione delle soluzioni innovative della IATA nel mercato russo. Ad esempio, insieme alla IATA stiamo introducendo il nuovo standard NDC (New Distribution Capability). Aeroflot ha ottenuto la certificazione NDC di livello 2 dalla IATA."

Aeroflot è entrata a far parte della IATA nell'ottobre del 1989, in occasione della 45° assemblea generale annuale dell'associazione. È stato il primo vettore russo a entrare nella IATA, aprendo la strada ad altri operatori del mercato dei trasporti aerei russo. Oggi sono 10 le compagnie aeree russe appartenenti a IATA. Nel 1989 la compagnia aerea sovietica era leader mondiale per numero di passeggeri. Nel 1990 è entrata nel Guinness dei primati come compagnia aerea più grande del mondo, trasportando in quell'anno 139 milioni di passeggeri. Dopo il collasso dell'URSS, il traffico passeggeri è precipitato a 3 milioni di unità nel 1994, il minimo storico. La svolta è arrivata nel 2009, quando le efficaci misure anti-crisi hanno aiutato la compagnia a emergere dalla recessione e costruire una potente holding nel settore dell'aviazione. Nel 2017 Aeroflot è tornata nell'elite aeronautica globale dopo 30 anni. Aeroflot, insieme alle sue controllate, ha trasportato 50,1 milioni di passeggeri ed è entrata nella top 20 dei principali gruppi aeronautici mondiali in termini di traffico passeggeri. Entro il suo centenario, nel 2023, Aeroflot Group prevede di trasportare 90-100 milioni di passeggeri, riconquistando la posizione di leadership.

Il CEO di Aeroflot, Vitaly Saveliev, è membro del Consiglio di amministrazione della IATA. Occupa questa posizione da nove anni e nell'estate del 2019, in occasione della 75ª assemblea generale annuale dell'assemblea a Seul, è stato rieletto nel Consiglio di amministrazione della IATA con un mandato triennale. Il Consiglio di amministrazione è l'organo direttivo della IATA; definisce le strategie e applica le politiche dell'associazione. L'ingresso del CEO del vettore di bandiera russo nel Consiglio di amministrazione della principale associazione del settore aeronautico è il riconoscimento dello status di Aeroflot come operatore globale.

Da 30 anni Aeroflot è il principale promotore delle iniziative globali della IATA in Russia, diffondendone i progetti in diverse aree operative. Ad esempio, Aeroflot ha favorito l'introduzione dei biglietti elettronici in Russia e il lancio del BSP (Billing and Settlement Plan) e del CASS (Cargo Account Settlement System) per migliorare l'efficienza degli agenti commerciali. È stato il primo vettore aereo russo a far parte del registro Operational Safety Audit (IOSA) della IATA. Inoltre Aeroflot è stata la prima compagnia aerea del suo Paese a superare la ISAGO (IATA Safety Audit for Ground Operations). Da allora ha confermato regolarmente la conformità a entrambi i gruppi di standard tramite audit di ricertificazione. Aeroflot ha adottato le linee guida della IATA sulla prevenzione e la gestione dei comportamenti molesti a bordo, ed è leader nel contrasto ai comportamenti indisciplinati sugli aeromobili in Russia.

Partecipa ai programmi della IATA per l'audit dei fornitori dei servizi di assistenza a terra e della gestione della fornitura di carburante. Aeroflot ha introdotto lo IATA Ground Operation Manual (IGOM). Le soluzioni IATA facilitano la cooperazione di Aeroflot con le compagnie aeree partner tramite la partecipazione al Multilateral Interline Traffic Agreement e alla IATA Clearing House.

Informazioni su Aeroflot

Aeroflot è la compagnia di bandiera della Russia e orgoglioso membro dell'alleanza globale di compagnie aeree SkyTeam. Aeroflot serve159 destinazioni in 54 Paesi.

La flotta di Aeroflot,composta da 249 unità, è la più giovane tra tutte le compagnie aeree del mondo con più di 100 aeromobili. Nel 2018 Aeroflot ha trasportato 35,8 milioni di passeggeri (55,7 milioni come Aeroflot Group, considerando anche le controllate).

Aeroflot detiene lo status di compagnia aerea a 4 stelle conferito da Skytrax ed è stata nominata migliore compagnia aerea dell'Europa orientale per l'ottavavolta agli Skytrax World Airline Awards 2019. Aeroflot è stata inoltre nominata compagnia aerea globale a cinque stelle dall'associazione di aviazione statunitense APEX. Secondo l'agenzia indipendente Brand Finance, leader mondiale nella valutazione dei marchi, il marchio Aeroflot è il più forte del mondo tra le compagnie aeree.

Ulteriori informazioni all'indirizzo http://www.aeroflot.com/