warning!In uso:Internet Explorer. Alcune opzioni potrebbero non funzionare correttamente. Consigliamo di utilizzare un browser diverso.

News aziendali

01 Dicembre 2017

Japan Airlines e PJSC “Aeroflot” lanciano un partenariato a tutto tondo

Mosca, 27 novembre 2017 - Japan Airlines (JAL) e Public Joint Stock Company “Aeroflot – Russian Airlines” (PJSC “Aeroflot”) hanno stipulato un memorandum d'intesa (Memorandum of Understanding, MoU) che sancisce un accordo di collaborazione strategica volto a individuare opportunità commerciali che potranno apportare grandi vantaggi per i clienti di entrambe le compagnie aeree, offrendo un più ampio ventaglio di opzioni per i viaggi tra Russia e Giappone.

A partire dall'entrata in vigore il 1 gennaio 2017 delle nuove norme meno rigide in merito ai visti per i cittadini di Russia e Giappone, la domanda tra i due paesi è aumentata a ritmo costante e le due compagnie aeree hanno accettato di collaborare per stimolare ulteriormente la domanda dei viaggiatori tra i due paesi.

Come primo passo, JAL e PJSC “Aeroflot” hanno accettato di avviare una cooperazione in codesharing tra Giappone e Russia, nonché per i voli nazionali di PJSC “Aeroflot” e i voli nazionali e internazionali di JAL. Secondo la pianificazione, la prima fase della cooperazione nel quadro del codesharing sarà implementata dopo l'esercizio fiscale 2018.

Oltre alla cooperazione in codesharing, JAL e PJSC “Aeroflot” lavoreranno sullo sviluppo del partenariato in diversi settori, inclusi programmi frequent flyer e trasferimenti aeroportuali, tenendo in considerazione un ipotetico futuro joint business.

“In qualità di unica compagnia aerea in Giappone che opera voli per la Russia per oltre 50 anni, il lancio di un partenariato rivolto verso il futuro con PJSC “Aeroflot” dimostra il nostro solido impegno nei riguardi di questo importantissimo mercato. Dopo aver lanciato insieme il volo Tokyo-Mosca 50 anni fa, questa cooperazione strategica di mutuo beneficio offrirà ai clienti di entrambe le compagnie aeree più opzioni e maggiore flessibilità”, dichiara Tadashi Fujita, Vice Presidente Esecutivo di JAL.

“Quello giapponese è per Aeroflot un mercato importante e di lunga data. Crediamo che l'espansione del nostro partenariato con JAL per il traffico diretto e di scalo ci permetterà di sviluppare ulteriormente questo mercato offrendo ulteriori opportunità per i nostri passeggeri”, dichiara il sig. Giorgio Callegari, Vicedirettore Generale Strategia e Alleanze di PJSC “Aeroflot”.

Japan Airlines opera attualmente quattro voli settimanali dall'aeroporto di Tokyo Narita all'aeroporto di Mosca Domodedovo su aeromobile Boeing 787-8. Tra i mesi di luglio e ottobre 2017, la frequenza dei voli è stata temporaneamente aumentata a sette voli a settimana per soddisfare la domanda nel periodo estivo di punta del 2017.

PJSC “Aeroflot” opera voli diretti giornalieri tutto l'anno dall'aeroporto di Mosca Sheremetyevo all'aeroporto di Tokyo Narita. I voli da Mosca sono operati su aeromobile Airbus 330-300.

Ulteriori dettagli saranno annunciati in data successiva sui siti Web di entrambe le compagnie aeree.

Informazioni su Japan Airlines

Japan Airlines (JAL) viene fondata nel 1951 e diventa la prima compagnia aerea internazionale del Giappone. Membro dell'alleanza oneworld®, la compagnia aerea raggiunge ora oltre 344 aeroporti in 56 paesi e regioni insieme ai partner in codesharing su una moderna flotta di oltre 227 aeromobili. JAL Mileage Bank (JMB), il programma di fedeltà della compagnia aerea, conta ora oltre 31 milioni di membri nel mondo. Premiata come una delle più puntuali tra le principali compagnie aeree internazionali, JAL si impegna a offrire ai clienti massima sicurezza in volo e qualità eccezionale in tutti gli aspetti del suo servizio e punta a diventare la compagnia aerea con più alte preferenze al mondo.

Per ulteriori informazioni, visitare www.jal.com/en/outline/

Facebook: www.facebook.com/JapanAirlinesWorldwide/

Seguire JAL su Instagram su @japanairlines_jal

Informazioni su Aeroflot

Aeroflot è la compagnia di bandiera della Russia e orgoglioso membro dell'alleanza di compagnie aeree globali SkyTeam. Aeroflot, in collaborazione con i suoi partner, collega 1.074 destinazioni in 177 paesi nel mondo. Nel 2016 Aeroflot ha trasportato 29 milioni di passeggeri (43,4 milioni di passeggeri come Aeroflot Group, incluse le compagnie controllate).

Aeroflot è stata la prima compagnia aerea russa a ricevere quattro stelle da Skytrax, come riconoscimento per l'alta qualità del servizio clienti. Nel 2017 Aeroflot è stata nominata migliore compagnia aerea dell'Europa Orientale per la sesta volta, in occasione degli Skytrax World Airline Awards.

Nel 2017 Aeroflot è stata nominata dall'agenzia di consulenza per valutazione e strategia Brand Finance come marchio più potente della Russia e marchio di compagnia aerea più importante al mondo. Aeroflot è stata inoltre nominata come migliore compagnia aerea tra le grandi in Europa dai viaggiatori utenti di TripAdvisor, nonché riconosciuta come compagnia aerea internazionale preferita in Cina nella cerimonia Flyer Award 2017.

Aeroflot utilizza una delle più moderne flotte del mondo, composta da 214 aeromobili. Aeroflot ha sede a Mosca, presso l'aeroporto internazionale Sheremetyevo.

Aeroflot è tra le compagnie leader su scala globale per quanto riguarda la sicurezza; ha ottenuto un indice di valutazione SAFA (Safety Assessment of Foreign Aircraft, SAFA) della Comunità europea, che valuta la sicurezza degli aeromobili extraeuropei ed è un parametro riconosciuto in tutto il mondo, paragonabile a quello ottenuto dalle altre compagnie aeree globali di pari livello.

Prima compagnia aerea della Russia inserita nel registro delle valutazioni della sicurezza operativa IATA (IATA Operational Safety Audit, IOSA), Aeroflot ha rinnovato l'iscrizione al registro per la settima volta nel 2017 e ha superato la valutazione della sicurezza per le operazioni di terra (IATA Safety Audit for Ground Operations, ISAGO), confermando la completa conformità alle norme ISO 9001:2015, ISO 14001:2004.

Ulteriori informazioni su http://www.aeroflot.com.