warning!In uso:Internet Explorer. Alcune opzioni potrebbero non funzionare correttamente. Consigliamo di utilizzare un browser diverso.

Animali

1600x350-012-перелёт_с_животными.png
Se hai deciso di portare in viaggio il tuo animale domestico, assicurati di comunicarlo al momento di prenotazione o acquisto del biglietto, oppure contattando il Contact Center entro e non oltre 36 ore prima della partenza del volo, secondo orario indicato. Gli animali vengono trasportati solo con il consenso della compagnia aerea, in quanto ci sono delle restrizioni sulla quantità e sui tipi di animali trasportabili.

La società per azioni pubbliche "Aeroflot" accetta il trasporto di animali domestici, come gatti, cani, uccelli e anche cani per il servizio cinofilo delle Autorità Federali, come un tipo di bagaglio eccezionale e con il pagamento secondo la tariffa per bagagli speciali. Per il trasporto, come un tipo di bagaglio eccezionale, vengono accettati mustela, furetti, suricati, fennec, lorinae, ricci decorativi, mini-conigli, uistitì e altri, solo se gli animali sono stati addomesticati.

Non sono accettati per il trasporto come un tipo di bagaglio eccezionale i seguenti animali:

  • cani, appartenenti alle razze brachicefaliche: bulldog (inglese, francese, americano), carlino, pechinese, shih tzu, boxer, griffone di Bruxelles e griffone belga, boston terrier, dogue de bordeaux, giapponese chin;
  • roditori (cavia, topo, cincillà, tamia, scoiattolo, gerbillo, gliridi, marmotta, spermophilus, dipodidae, ecc.);
  • rettili (tartaruga, iguana, geco, camaleonte, serpente, lucertola, rana, ecc.);
  • artropodi (insetti, aracnidi, crostacei);
  • pesci e avannotti, animali marini e fluviali che necessitano di un trasporto in acqua;
  • animali e uccelli non addomesticati (prelevati dalla natura selvatica), grandi predatori i quali nell'habitat, nello stato di piena libertà naturale, rappresentano la fauna selvatica, come orsi, grandi primati (gibboni, oranghi, gorilla, scimpanzé, ecc.), gatti selvatici come caracal, servalo, ocelot, gatto della giungla, gatto viverrino, gatto leopardo, gatto di Pallas, gatto delle Ande, kodkod, ecc., grandi predatori felini: irbis, giaguaro, leone, tigre, pantera, lince, puma;
  • animali/uccelli malati e sperimentali;
  • animali, la massa dei quali non supera 50 kg, contenitore compreso.

Il trasporto di animali domestici o di uccelli è possibile solo ad un passeggero adulto non disabile.

Gli animali domestici/uccelli, trasportati come un bagaglio eccezionale, devono viaggiare in cabina o stiva in un contenitore (gabbia). Per il trasporto in cabina, è possibile utilizzare una borsa trasportino morbida chiusa, come un contenitore.

I cani che fanno parte di razze potenzialmente pericolose (da guardia, da combattimento) vengono trasportati in stiva in gabbie rafforzate.

Il cane per il servizio cinofilo delle Autorità Federali può essere trasportato nella cabina senza un contenitore purché munito di museruola e guinzaglio. Per un cane per il servizio cinofilo delle Autorità Federali non si applicano le restrizioni su razza e peso.

Un cane guida che accompagna un passeggero con la disabilità della funzione visiva (ipovedente) è trasportato gratuitamente nella cabina come un bagaglio a mano extra, purché munito di museruola e guinzaglio, previa la presentazione dei documenti da parte del passeggero al momento del check-in, i quali attestano l'invalidità del passeggero e confermano l'addestramento speciale del cane guida. Informazioni sui servizi er i passeggeri con disabilità sono disponibili qui.

Informazioni sulle condizioni e le regole di trasporto di un cane guida e di un cane di supporto emotivo sui voli con partenza da/per Stati Uniti sono disponibili qui.

 

In cabina passageri

 
 

In stiva

 
 

In dettaglio

 
 
 

In dettaglio

 
 

Requisiti per contenitore per il trasporto

 
 

Pagamento trasporto

 
 

In dettaglio

 
 

In dettaglio

 

La richiesta di trasporto di un animale come un tipo di bagaglio eccezionale, può essere rifiutata al passeggero per i seguenti motivi:

  • la mancanza di una quota per il trasporto di un animale sul volo;
  • impossibilità di garantire una adeguata temperatura dell’aria nella stiva a causa delle caratteristiche progettuali del tipo di aeromobile (stiva non riscaldata);
  • tale animale non è accettabile per il trasporto come bagaglio in cabina o stiva;
  • vi è un divieto o una restrizione sull'importazione /esportazione di animali /uccelli come bagaglio per il passeggero (Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord (Londra), Irlanda (Dublino), Emirati Arabi Uniti (Dubai), Cina (Hong Kong), Iran (Teheran), ecc.), in conformità con le leggi del paese da /per o attraverso il quale viene effettuata la spedizione.
 

Requisiti legislativi per il trasporto di animali

Il proprietario di un animale o di un uccello è responsabile nel rispetto delle leggi del paese, da/per o attraverso il quale viene effettuata il trasporto.

Per ricevere maggiori informazioni sui requisiti legislativi (elenco dei documenti necessari incluso) è consigliato di contattare l'autorità competente del paese sul territorio nel quale, da/per o attraverso, viene effettuata la spedizione. Nel caso di necessità, consultare l'ambasciata o il consolato.

Per conoscere i requisiti necessari per il trasporto di animali domestici sul territorio della Federazione Russa, ovvero: cani, gatti, furetti e conigli, l'importazione e l'esportazione di animali e uccelli domestici decorativi esotici e il loro transito attraverso il territorio della Federazione Russa, nonché informazioni per i proprietari di animali da compagnia , animali da zoo e circo (certificato veterinario - modulo 41), si prega di consultare il sito web di Rosselkhoznadzor della Federazione Russa.

I requisiti per l'importazione degli animali nella Federazione Russa sono consultabili sul sito web dell'Unione Doganale.

 

Voli da/per gli Stati Uniti

In relazione alla comunicazione ricevuta da parte del Servizio doganale e della Guardia di frontiera degli U.S.A.(SVP), si prega di tenere presente che prima di pianificare il trasporto di un animale sul territorio degli Stati Uniti, è necessario prendere visione dei termini e delle normative del Servizio doganale, della Guardia di frontiera degli U.S.A. (https://www.cbp.gov/) e del dipartimento dell’agricoltura degli Stati Uniti (https://www.usda.gov/), riguardanti l’importazione e l’esportazione di animali dagli/negli U.S.A.

Nel caso di mancato rispetto delle norme vigenti, per le eventuali violazioni effettuate dal/dai passeggero/i, ad essi verranno applicate le sanzioni previste dalla legislazione degli Stati Uniti.

 
 

Primo del viaggio

1. Preparare tutti i documenti necessari per il trasporto:

  • familiarizzare con i requisiti legislativi del paese, da/per o attraverso il territorio nel quale viene effettuata la spedizione;
  • assicurarsi, che l'animale abbia fatto tutte le vaccinazioni necessarie e che la quarantena venga rispettata fino alla data volo;
  • naturalmente, prima del volo (ma non 5 giorni prima del volo), visitare un veterinario o uno specialista per il controllo veterinario, per richiedere un timbro nel passaporto veterinario il quale attesta che l’animale è sano e ha il diritto di viaggiare (vaccinazioni necessari fatte, quarantena rispettata).

2. Prima del viaggio, consultare un veterinario sulle misure precauzionali.

3. Consultare i requisiti richiesti dalla compagnia aerea per il contenitore in cui viene trasportato l’animale (gabbia, borsa trasportino).

4. Non dimenticare di portare con se in viaggio un kit di pronto soccorso veterinario.

L'animale deve essere pulito, non avere odori sgradevoli, essere abituato al contenitore, al trasportino o alla gabbia.

 
 

Registrazione dei passeggeri sul volo

La registrazione dei passeggeri che trasportano un animale/uccello viene effettuata solo al banco del check-in all'aeroporto.

Per la registrazione del vostro animaletto sul volo, si consiglia di presentarsi all’aeroporto in anticipo.

In conformità con il Regolamento Federale dell'Aviazione * "per il trasporto sul bordo di un aereo, non vengono ammessi come bagaglio gli oggetti che possono causare i danni all’aereo, alle persone o ai beni, che si trovano a bordo dell’aeromobile, ... animali malati ...".

* Regole generali per il trasporto aereo di passeggeri, bagagli, merci e requisiti per l’assistenza dei passeggeri, speditori, destinatari " approvate con decreto N. 82 dal Ministero dei Trasporti della Federazione Russa del 28 giugno 2007.

Al momento del check-in su un volo, il passeggero deve presentare:

  • passaporto veterinario per confermare che l'animale è sano, vaccinato e ha il diritto di viaggiare. Il controllo di un veterinario o di uno specialista per i controlli veterinari (se necessario) devono essere effettuati non prima di 5 giorni dalla data di partenza del volo prenotato;
  • documenti, necessari per trasportare l'animale in conformità ai requisiti legislativi del paese, da/per o attraverso il territorio nel quale viene effettuato il trasporto (se necessario);
  • per il trasporto gratuito di un cane guida, il passeggero deve presentare un documento che certifica la disabilità e un documento attestante la formazione del cane;
  • per il trasporto di un cane per il servizio cinofilo delle Autorità Federali in cabina dei passeggeri, il passeggero deve presentare un documento che attesta la formazione speciale del cane e un documento in cui viene mostrato che il passeggero è un membro del servizio cinofilo delle Autorità Federali e che ha il permesso di trasportare il cane.

Maggiori informazioni su registrazione sul volo.

Informazioni sulla procedura di registrazione dei cani guida e cani di supporto emotivo sui voli con partenza/arrivo negli Stati Uniti.

Durante il check-in, il trasporto di un animale sarà negato nei seguenti casi:

1. trasporto di un animale non è stato precedentemente concordato o confermato.

2. La razza del cane non corrisponde a quella indicata precedentemente dal passeggero nella richiesta di trasporto.

3. Il proprietario non dispone dei necessari documenti di accompagnamento del veterinario o, al momento della partenza, vi è un embargo o una restrizione legislativa sull'importazione/ esportazione di animali/uccelli come bagaglio, introdotti da parte del paese, da/per o attraverso il quale viene effettuato il trasporto.

4. Il trasporto dell'animale non è stato pagato secondo la tariffa stabilita.

5. Non è possibile garantire una giusta temperatura dell'aria nella stiva dell'aeromobile, in cui deve essere trasportato un animale.

6. Vi è una minaccia per la salute e la sicurezza di altre persone:

  • Il proprietario non dispone dei necessari documenti di accompagnamento del veterinario per confermare che l'animale è sano e ha il diritto di viaggiare;
  • il contenitore (gabbia, borsa trasportino morbida) non soddisfa i requisiti della compagnia aerea;
  • il cane, trasportato in cabina dei passeggeri senza un contenitore, è privo di museruola, colletto o guinzaglio; il proprietario non riesce a controllare il comportamento del cane: il cane non risponde ai comandi del proprietario, mostra aggressività immotivata nei confronti delle altre persone.
 

Maggiori informazioni

Il passeggero è pienamente responsabile per l'animale/uccello, la presenza e la conformità dei permessi e certificati necessari.

La Compagnia Aerea non è responsabile per lesioni, perdita, ritardo, malattia o morte dell'animale/uccello, per il negato ingresso o il passaggio attraverso qualsiasi paese, stato o territorio (in caso se ci fosse), eccetto i casi, quando esso è stato causato da una cattiva condotta intenzionale o grave negligenza della compagnia aerea.

Il personale delle compagnie aeree non ha il dovere di prendere la cura degli animali domestici.

 
 

Sulla possibilità di effettuare un trasporto degli animali non come un tipo di bagaglio eccezionale, è necessario verificare con le ditta che si occupano delle spedizione merce via aerea, presso gli uffici di vendita del traffico merci in Russia e all'estero, oppure in agenzia “Avionix” al telefono 8-495-739-44-03 (giornaliero, 24 ore su 24).

In caso di domande, è possibile richiedere maggiori informazioni dagli specialisti del nostro Contact Center. La chiamata è gratuita.

I punti di controllo veterinario dell'aeroporto Sheremetyevo si trovano nel:

Terminal E: 2 ° piano, di fronte alla biglietteria. Seguire le indicazioni. Telefono: +7 (495) 578-96-52, +7 (925) 081-87-03. Gli orari di lavoro degli uffici per il controllo veterinario sono 24 ore su 24.

Terminal D: ufficio A315, 3 ° piano, di fronte al banco di accettazione N. 45. Seguire le indicazioni. Telefono: +7 (495) 578-24-24 (int. 6634), +7 (926) 533-21-57 (int. 6634). Gli orari di lavoro degli uffici per il controllo veterinario sono 24 ore su 24.

Le recensioni sulla qualità del lavoro degli uffici per il controllo veterinario si può lasciare al numero: +7 (495) 578-00-02

 

Numeri telefonici del Contact-Center:
+7 (495) 223-5555 per Mosca;
8-800-444-5555 per la Russia;
*555 Per operatori di telefonia mobile MTS, Beeline, Megafon, Tele2 e per la Russia.
Numeri di telefono del Contact-Center dall' estero.

Chiamata gratuita.