warning!In uso:Internet Explorer. Alcune opzioni potrebbero non funzionare correttamente. Consigliamo di utilizzare un browser diverso.

Organi esecutivi

Le operazioni aziendali correnti sono gestite dal CEO (organo esecutivo individuale) e dal Consiglio direttivo (organo esecutivo collettivo). Gli organi esecutivi riferiscono al Consiglio di amministrazione e all'Assemblea generale degli azionisti.

Il CEO è anche Presidente del Consiglio direttivo.

L'istituzione del Consiglio direttivo e il suo eventuale scioglimento anticipato sono decisi dal Consiglio di amministrazione.

Il CEO è eletto dal Consiglio di amministrazione per un periodo massimo di 5 anni.

Il Consiglio di amministrazione può disporre la revoca anticipata del mandato del CEO, ai sensi del contratto stipulato con quest'ultimo.

L'Assemblea degli azionisti può decidere di delegare i poteri del CEO a un'organizzazione commerciale (organizzazione direttiva) o a un imprenditore individuale (manager) ai sensi di un contratto. La decisione di delegare i poteri del CEO a un'organizzazione direttiva o a un manager spetta all'Assemblea generale degli azionisti, solo su proposta del Consiglio di amministrazione.

Il mandato degli organi esecutivi copre tutte le questioni inerenti alla gestione corrente, escluse le questioni di competenza dell'Assemblea generale degli azionisti o del Consiglio di amministrazione.

Gli organi esecutivi dispongono l'implementazione delle decisioni dell'Assemblea generale degli azionisti e del Consiglio di amministrazione.

Il Consiglio direttivo agisce ai sensi dello Statuto e dei regolamenti del Consiglio direttivo approvati dall'Assemblea generale degli azionisti. Il Consiglio direttivo è responsabile di quanto segue:

  1. Adottare decisioni relative alle operazioni correnti
  2. Formulare raccomandazioni per il Consiglio di amministrazione e il CEO in merito alle operazioni di cui all'articolo 19, paragrafo 19.2, commi 19-21 e all'articolo 21, paragrafo 21.5, comma 12 dello Statuto
  3. Adottare decisioni sulla ricezione o sull'erogazione di finanziamenti, sull'erogazione di crediti, garanzie o qualsiasi altra forma di garanzia prevista per legge e in favore di terzi, purché ciò non rientri tra le competenze dell'Assemblea generale degli azionisti o del Consiglio di amministrazione, informando di tale decisione il Consiglio di amministrazione
  4. Sviluppare e presentare i piani annuali delle attività aziendali, il bilancio annuale, i rendiconti contabili annuali, tra cui il conto economico (profitti e perdite) e altri rendiconti
  5. Informare il Consiglio di amministrazione in merito alla situazione finanziaria, all'implementazione dei programmi prioritari e alle operazioni e decisioni che possono influire significativamente sulla situazione finanziaria dell'azienda
  6. Fornire assistenza tecnica e gestionale all'Assemblea generale degli azionisti, al Consiglio di amministrazione e al Collegio dei revisori
  7. Presentare le stime dei costi per la preparazione e l'organizzazione delle Assemblee generali degli azionisti, da sottoporre all'approvazione del Consiglio di amministrazione
  8. Analizzare e sintetizzare i risultati delle singole unità strutturali e formulare raccomandazioni per migliorare l'operatività delle unità strutturali e dell'azienda nel complesso
  9. Approvare i documenti interni (esclusi quelli che devono essere approvati dall'Assemblea generale degli azionisti e dal Consiglio di amministrazione)
  10. Adottare decisioni relative ad altre questioni riguardanti le attività finanziare ed economiche prima di presentare tali questioni al Consiglio di amministrazione.

Il quorum per indire le assemblee del Consiglio direttivo non può essere inferiore alla metà del numero di membri eletti del Consiglio direttivo.

Il CEO agisce con piena autorità per conto dell'azienda e le sue mansioni includono, tra le altre:

  1. Implementare le decisioni dell'Assemblea generale degli azionisti e del Consiglio di amministrazione
  2. Gestire le operazioni correnti in base agli obiettivi primari dell'azienda
  3. Approvare la lista dei membri dello staff
  4. Gestire i beni dell'azienda a supporto delle operazioni correnti, entro i limiti stabiliti dalla legislazione della Federazione Russa e di questo Statuto
  5. Rappresentare l'azienda presso tutte le istituzioni, le imprese e le organizzazioni della Federazione Russa e all'estero
  6. Nominare i vice-CEO su approvazione del Consiglio di amministrazione, assegnare le mansioni e definire i rispettivi poteri
  7. Concludere i contratti di lavoro con i dipendenti, concedere incentivi e imporre sanzioni
  8. Emanare ordini e istruzioni per tutti i dipendenti
  9. Rappresentare la posizione del Consiglio direttivo presso l'Assemblea generale degli azionisti e le assemblee del Consiglio di amministrazione
  10. Come Presidente del Consiglio direttivo, gestirne le operazioni, convocare il Consiglio direttivo e determinare l'ordine del giorno di ciascuna assemblea
  11. Presentare la lista dei membri del Consiglio direttivo al Consiglio di amministrazione per l'approvazione
  12. Adottare decisioni su singole operazioni o più operazioni interconnesse relative all'acquisto, alla vendita o alla possibile vendita di beni aziendali di valore non superiore al 25 (venticinque) per cento del valore contabile del patrimonio aziendale alla data della decisione relativa alla stipula del contratto, purché ciò non sia di competenza dell'Assemblea generale degli azionisti, del Consiglio di amministrazione o del Consiglio direttivo e disporre l'adempimento degli obblighi connessi alle operazioni svolte dall'azienda
  13. Emettere procure per conto dell'azienda. Il CEO non può delegare il potere di concludere operazioni che richiedono l'approvazione degli organi direttivi senza l'approvazione di questi ultimi
  14. Gestire la contabilità aziendale e altri rendiconti
  15. Presentare il bilancio annuale e altri rendiconti finanziari agli organi rilevanti
  16. Informare i media ai sensi della legge federale sulle società per azioni e delle altre norme vigenti
  17. Esercitare il diritto di delegare alcuni poteri del CEO a persone che ricoprono ruoli direttivi all'interno dell'azienda
  18. Adottare i provvedimenti necessari per raggiungere gli obiettivi primari dell'azienda e assicurarne la corretta operatività ai sensi della legislazione vigente nella Federazione Russa e di questo Statuto, escluse le funzioni riservate ad altri organi esecutivi dalla legge federale sulle società per azioni e da questo Statuto
  19. Redigere la lista degli incarichi vacanti da coprire per concorso e definire la procedura per la loro copertura
  20. Incaricare uno dei vice-CEO dello svolgimento delle mansioni di CEO in caso di assenza temporanea di quest'ultimo per qualsiasi motivo, come congedo, viaggio di lavoro o malattia.

I diritti e gli obblighi del CEO e dei membri del Consiglio direttivo sono determinati nel contratto di lavoro stipulato dall'azienda con ciascuno di essi.