warning!In uso:Internet Explorer. Alcune opzioni potrebbero non funzionare correttamente. Consigliamo di utilizzare un browser diverso.

Profilo dell'azienda

1600x350-013-headbanner.jpg
Un po' di dati
Un po' di dati

Aeroflot è la principale compagnia aerea della Russia e di fatto la sua compagnia di bandiera.

Vitaly G. Saveliev è direttore generale e CEO di Aeroflot (dal 10 aprile 2009).

  • Fondata il 17 marzo 1923, Aeroflot è una delle più antiche compagnie aeree del mondo e il suo è uno dei brand russi più noti. Secondo l'agenzia indipendente Brand Finance, leader mondiale nella valutazione dei marchi e della consulenza strategica, da tre anni consecutivi il brand Aeroflot è il più forte del mondo tra le compagnie aeree.
  • Nel 2017, alla vigilia del suo 95o anniversario, Aeroflot e le sue controllate sono entrate nella top 20 globale dei vettori aerei in termini di volume di passeggeri. Nel 2018 Aeroflot Group ha scalato la classifica delle prime 20 compagnie aeree con il maggior volume di passeggeri e il maggior fatturato-passeggeri, secondo le autorevoli riviste del settore aeronautico Air Transport World e Flight Airline Business.
  • Aeroflot è stata la prima compagnia aerea russa a entrare nell'International Air Transport Association (IATA), nel 1989.
  • Attraverso l'hub nell'aeroporto Sheremetyevo di Mosca, con l'orario estivo (dal 31 marzo al 26 ottobre 2019) Aeroflot vola su 159 tratte in 54 paesi (58 tratte in Russia). Dal 1° giugno Aeroflot avrà due nuove tratte nazionali (da Krasnodar a Simferopol e da Volgograd a Sochi) e due nuove tratte internazionali (da Mosca a Marsiglia e Palma di Maiorca).
  • Aeroflot ha 4 filiali in Russia: San Pietroburgo, Kaliningrad, Perm' e Vladivostok.
  • Nei primi 8 mesi del 2019, la compagnia ha trasportato 25,2 milioni di passeggeri, con un aumento annuo del 7,3%. Il fatturato-passeggeri ha raggiunto i 68,8 miliardi di RPK (il 6,6% in più rispetto all'anno precedente) e il fattore di carico è stato dell'87,8%. Aeroflot Group ha trasportato 41 milioni di passeggeri nei primi 8 mesi del 2019, con un aumento annuo dell'11,4%.
  • Per rispondere alle crescenti esigenze dei passeggeri, Aeroflot sta potenziando la flotta e ha costruito un nuovo hub nell'aeroporto Sheremetyevo di Mosca. Tutti i voli nazionali sono strati trasferiti al nuovo Terminal B.
  • Aeroflot detiene lo status di compagnia aerea a 4 stelle conferito da Skytrax, la principale autorità globale indipendente per la qualità dei servizi delle compagnie aeree. È stata riconosciuta per otto volte come migliore compagnia aerea dell'Europa orientale agli Skytrax World Airline Awards. Figura inoltre nella classifica ufficiale di APEX come compagnia aerea globale a cinque stelle (nel 2019 ha confermato questo status per il terzo anno consecutivo). Aeroflot ha ricevuto la massima valutazione (cinque stelle) per la puntualità da OAG, leader mondiale nella fornitura di dati e informazioni per il settore dei viaggi.
  • Nell'ambito del suo impegno per la sicurezza, Aeroflot gestisce il più grande centro di controllo aereo (CFC) dell'Europa orientale. Ha inoltre istituito un centro operativo di emergenza che vanta tecnologie all'avanguardia. La compagnia aerea ha fondato la propria scuola di aviazione. Il centro di controllo dell'hub di Aeroflot è stato realizzato nell'aeroporto di Sheremetyevo per coordinare i processi di trasferimento dei passeggeri e supervisionare i voli dell'aeroporto.
  • Aeroflot adotta le tecnologie più avanzate, compresi i big data, per migliorare la qualità dei servizi e l'efficienza economica. Secondo uno studio di Bain & Co., Aeroflot è la quarta compagnia aerea più digitalizzata del mondo. Offre ai passeggeri le più moderne opzioni di check-in self-service e tra i servizi di bordo c'è l'accesso Internet.
Flotta di aeromobili
Flotta di aeromobili

La flotta di Aeroflot è la più giovane del mondo tra quelle delle compagnie con oltre 100 aeromobili. Comprende 249 aerei tra Airbus А320, А330, Boeing 737, Boeing 777 e Sukhoi Superjet 100 (SSJ100).

L'attuale flotta di SSJ100 è stata consegnata ad Aeroflot a seguito dei due contratti stipulati nel 2005 e nel 2017. Il 10 settembre 2018 Aeroflot ha siglato un contratto con United Aircraft per 100 nuovi SSJ100 che verranno consegnati tra il 2019 e il 2026. Nel 2018 Aeroflot ha raggiunto un accordo con Avia Capital Services LLC (controllata al 100% della società statale Rostec) per acquistare 50 nuovi jet MS-21-300 che saranno prodotti in Russia da Irkut Corporation. Entro il 2026, il numero totale di aeromobili di produzione russa nella flotta di Aeroflot ammonterà a 200 unità.

(al 31 ottobre 2019):
Sukhoi Superjet 100 49
Airbus А320 78
Airbus А321 34
Airbus A330 22
Boeing 737-800 NG 47
Boeing 777-300ER 19
Partner e alleanze
Partner e alleanze

Nell'aprile del 2006 Aeroflot è entrata in SkyTeam, la seconda alleanza aerea del mondo (dal 2011 fa parte anche di SkyTeam Cargo). Attraverso la sua rete, SkyTeam serve 1.150 destinazioni in 175 Paesi.

Aeroflot ha stretto accordi di code-sharing con 30 compagnie aeree russe ed estere.

Aeroflot Group, la holding di aviazione più grande e dinamica della Russia, controlla tre compagnie: Aurora (compagnia aerea regionale dell'Estremo Oriente, che ha realizzato il primo volo nel novembre 2013), Pobeda Airlines LLC (compagnia low-cost che ha avviato il servizio di linea il 1 dicembre 2014) e Rossiya (compagnia mid-cost attiva dal 27 marzo 2016).

Sicurezza
Prodotti e servizi

Oggi Aeroflot vanta un eccellente livello di sicurezza, un'alta affidabilità operativa e un servizio clienti leader nel settore. Aeroflot è stato il primo vettore russo inserito nel registro degli operatori IOSA (standard IATA di valutazione della sicurezza operativa). Ha inoltre ottenuto il certificato IATA per la sicurezza operativa a terra (ISAGO). La compagnia conferma regolarmente la conformità a entrambi gli standard. Il sistema di gestione integrato di Aeroflot è stato certificato ai sensi degli standard ISO 9001:2015 e ISO 14001:2015.

Relazioni con gli investitori
Relazioni con gli investitori

La Federazione Russa possiede il 51,17% di Aeroflot (attraverso l'agenzia federale di gestione dei beni statali). Circa il 41% è sul mercato ed è di proprietà di investitori istituzionali e privati. Le azioni di Aeroflot sono quotate alla Borsa di Mosca (con il codice AFLT) e a livello internazionale come certificati di deposito GDR che rappresentano diritti sulle azioni ordinarie a Francoforte.

Nel 1994 Aeroflot si è costituita come società per azioni aperta (dal 1° luglio 2015 è società per azioni con partecipazione pubblica). Aeroflot – Russian Airlines è quotata alla Borsa di Mosca (MOEX) con il codice AFLT.

Nel primo trimestre del 2019, secondo IFRS, il fatturato di Aeroflot Group è aumentato del 23,3% rispetto all'anno precedente, raggiungendo i 138.041 miliardi di rubli; l'indicatore EBITDA ha raggiunto i 21.333 milioni di rubli (+21,3% rispetto all'anno precedente).

Nel primo semestre del 2019, secondo IFRS, il fatturato di Aeroflot Group è aumentato del 17,2% rispetto all'anno precedente, raggiungendo i 311,4 miliardi di rubli; il fatturato del traffico passeggeri è aumentato del 16,9% raggiungendo i 271,7 miliardi di rubli. L'EBITDA ha raggiunto i 68,3 miliardi di rubli, con un aumento del 15,7% rispetto all'anno precedente.

Politica ambientale
Politica ambientale

Aeroflot ha adottato e certificato volontariamente un sistema di gestione ambientale. L'azienda si impegna attivamente per ridurre le emissioni di gas a effetto serra nell'ambito del programma per l'efficienza del carburante, pianificato e implementato su base annuale. Nell'ambito del programma per la compensazione delle emissioni, è stato introdotto un calcolatore di emissioni di CO2 online, affinché i passeggeri possano misurare le emissioni prodotte dal proprio viaggio.

Per la comunità
Politica sociale

Aeroflot svolge un ruolo attivo per la comunità promuovendo costantemente programmi sociali, organizzazioni di beneficenza ed eventi pubblici. Aeroflot partecipa attivamente a diverse iniziative sociali, tra cui:

  • Il programma Flat Rate, che prevede viaggi aerei a prezzi accessibili tra la Russia centrale e le città/regioni più remote, come l'Estremo Oriente, Kaliningrad e Simferopol, favorendo la mobilità degli abitanti. Dal 2018 il programma è stato esteso ai voli Rossiya verso le destinazioni russe nell'Estremo Oriente.
  • Un programma internazionale che facilita i viaggi aerei dei veterani di guerra per le celebrazioni della Giornata della vittoria, a maggio.
  • Assistenza regolare per il trasporto di bambini gravemente malati verso strutture mediche estere per terapie non disponibili nelle comunità di residenza.
  • Il programma Miles of Charity, un progetto congiunto di Aeroflot e della fondazione Podari Zhizn ("Dono della vita"), che permette ai frequent flyer di donare le proprie miglia bonus a bambini gravemente malati.
  • Aeroflot supporta Train of Hope, un'organizzazione di beneficenza attiva in Russia che offre viaggi aerei gratuiti ai potenziali genitori adottivi.
  • Nel corso della sua storia Aeroflot ha sempre sostenuto lo sport. È socio accomandatario del Comitato olimpico russo ed è vettore ufficiale della squadra olimpica russa. È vettore ufficiale delle nazionali di calcio e di pallacanestro russe e partner ufficiale della nazionale di tennistavolo. L'azienda sponsorizza la federazioni russe di calcio, ciclismo, boxe, danza sportiva e rock & roll acrobatico, rugby e golf. È vettore ufficiale della squadra di calcio CSKA Mosca e della squadra di pallacanestro CSKA Mosca. Sponsorizza il più importante torneo di scacchi open del mondo, l'Aeroflot Open.
  • Ministero russo per la gestione delle situazioni di emergenza (EMERCOM). Aeroflot collabora strettamente con il governo russo per fornire assistenza e servizi di evacuazione alle persone colpite da conflitti o disastri naturali.
  • Aeroflot ha il proprio comitato pubblico, composto da importanti personalità, con funzioni consultive volte a rendere le politiche aziendali più adatte alle esigenze e agli interessi della società.
  • Come compagnia aerea internazionale di primo piano, Aeroflot è un datore di lavoro di primo piano, con oltre 24.000 collaboratori in Russia e all'estero. Investe costantemente nel personale e supporta un ambiente di lavoro aperto e moderno, con ottime retribuzioni e pacchetti di benefit ai sensi del contratto collettivo che nel 2017 è stato prorogato fino al 1° dicembre 2020.
Metrologia
Politica sociale

Aeroflot PJSC Aeroflot è autorizzata dal Servizio federale per l'accreditamento (Rosakkreditatsiya) a tarare gli strumenti di misurazione e a rilasciare certificati di taratura con contrassegno ILAC MRA. Ai sensi dei requisiti dell'Agenzia europea per la sicurezza aerea (AESA) in conformità alla parte 145, Strumenti e apparecchiature UG.CAO.00132-001 (14/12/2015), gli strumenti e le apparecchiature utilizzati nella manutenzione degli aeromobili devono avere certificati di taratura recanti il contrassegno ILAC MRA.
Il laboratorio di taratura vanta standard di alta precisione, avvalendosi dei principali produttori mondiali. La taratura avviene nel rispetto delle linee guida internazionali.
Numero di iscrizione al registro degli enti accreditati: RA.RU.312321.

Estratto dal registro degli enti accreditati:
Nome dell'ente accreditato: Società per azioni a partecipazione pubblica "Aeroflot — Russian Airlines"
Nome abbreviato del soggetto accreditato: Aeroflot PJSC
Numero del certificato di accreditamento: RA.RU.312321
Stato: Attivo
Data dell'inserimento delle informazioni sull'ente accreditato nel registro: 11/10/2017
Indirizzo del luogo di attività: 141426 Russia, Regione di Mosca, Chimki, aeroporto SVO-1
Numero di telefono dell'ente accreditato: +7 (495) 578-16-15
Indirizzo e-mail dell'ente accreditato: nkorolev@aeroflot.ru
Sito web: http://www.aeroflot.ru/

Ambito di applicazione dell'accreditamento (file PDF, 137 kB)

 

Informazioni di contatto
Aeroflot PJSC - Russian Airlines

Indirizzo: 1 Arbat St., Mosca, Russia, 119019

+7(499) 500-69-05

+7(499) 500-68-67

www.aeroflot.ru