warning!In uso:Internet Explorer. Alcune opzioni potrebbero non funzionare correttamente. Consigliamo di utilizzare un browser diverso.

News aziendali

03 Ottobre 2017

Aeroflot richiede ai passeggeri in volo da Venezia nel periodo dal 4 al 18 ottobre di raggiungere l'aeroporto in anticipo

3 ottobre 2017, Mosca. – A partire dal 4 ottobre è previsto un notevole aumento del traffico passeggeri presso l'aeroporto di Venezia Marco Polo (Italia), come conseguenza del trasferimento dei voli Ryanair dal secondo aeroporto di Venezia (Treviso). Presso il complesso aeroportuale Marco Polo sono inoltre in corso lavori di ristrutturazione su larga scala. La combinazione di questi due fattori provocherà con molta probabilità code di passeggeri presso i punti di check-in, ispezioni pre-volo e controlli di frontiera. Vi è alta probabilità che si verifichino ritardi.

Aeroflot richiede cortesemente ai passeggeri dei voli SU2423 e SU2597 in partenza da Venezia dal 4 al 18 ottobre 2017 (inclusi) di raggiungere l'aeroporto con un anticipo di almeno tre ore prima del volo per completare le procedure di check-in e controlli pre-volo. Aeroflot ricorda che l'imbarco sull'aeromobile è eseguito in base all'ora indicata sulla carta d'imbarco.