warning!In uso:Internet Explorer. Alcune opzioni potrebbero non funzionare correttamente. Consigliamo di utilizzare un browser diverso.

Animali

1600x350-012-перелёт_с_животными.png
Se avete deciso di portare in viaggio il proprio animale, è d’obbligo comunicare tale decisione durante la prenotazione, l’acquisto del biglietto oppure tramite il Contact-Center almeno 36 ore prima del volo indicato nella prenotazione e/o biglietto, per quanto il trasporto di animali viene effettuato solamente con il consenso della compagnia aerea ed esistono limitazioni sul numero e tipologia di animali acconsentiti al trasporto.

Numeri telefonici del Contact-Center:
+7 (495) 223-5555, per Mosca;
8-800-444-5555, per la Russia;
*555 Per operatori di telefonia mobile MTS, Beeline, Megafon e per la Russia.
Numeri di telefono del Contact-Center dall' estero.

Chiamata gratuita.

 

 

Per il trasporto di animali in qualità di spedizione come «bagaglio speciale», vengono accettati animali domestici mansueti, come gatti, cani e uccelli. Altri animali, così come furetti, faine, roditori, fennec (vulpes zerda), lemuri, ricci nani, conigli nani, uistitì pigmei e altri, sono accettati al trasporto solo quando i sopracitati animali sono addomesticati e mansueti.

A bordo dell’apparecchio possono essere introdotti animali (ed uccelli) di cui la massa, insieme alla loro gabbia/contenitore, non deve superare gli 8 Kg.

Il trasporto In stiva è previsto per gli animali (ed uccelli), di cui la massa, insieme alla loro gabbia/contenitore, supera gli 8 Kg. I cani che fanno parte di razze potenzialmente pericolose (da guardia, aggressivi, da combattimento), vengono trasportati in stiva in gabbie rafforzate.

Non sono ammessi al trasporto come bagaglio (a bordo e in stiva):

  • cani appartenenti a specie brachicefale: Bulldog (inglese, francese, americano), Carlino, Pechinese, Shih-tzu, Boxer, Griffone (belga, di Bruxelles), Boston terrier, Dogo di Bordeaux, Chin.
  • roditori (porcellini d’india, ratti, cincilla, scoiattoli striati (Tamias), scoiattoli, gerbellini, ghiri, marmotte, citelli (Spermophilus) , dipodidi e simili );
  • rettili (tartarughe, iguane, gechi, camaleonti, serpenti, lucertole, rane e simili);
  • artropodi (insetti, aracnidi, crostacei e simili);
  • pesci e materiali per l’allevamento di pesci, altri animali marini e fluviali che necessitano il trasporto in acqua;
  • animali e uccelli selvatici, grandi predatori ( che non risultano né domestici né mansueti)
  • animali malati e sotto sperimentazione;
  • animali con massa, insieme al contenitore, superiore ai 50 Kg.

Per la possibilità di trasportare animali che non rientrano nei limiti di trasporto in qualità di bagaglio speciale (in salone e in stiva), rivolgersi all’ agente responsabile per il trasporto cargo via aerea.

Il trasporto di un animale domestico mansueto, è acconsentito solo a passeggeri maggiorenni e capaci di intendere.

Indipendentemente dalla massa e razza, un cane guida che accompagna un disabile della vista e/o un cane della squadra cinofila, può essere ammesso a bordo dell'apparecchio in salone se equipaggiato di collare, museruola e guinzaglio.

Il cane guida che assiste un passeggero disabile, viene trasportato gratuitamente. Il cane può accompagnare un passeggero minorenne di età superiore ai 12 anni.

Il trasporto di cani della squadra cinofila viene pagato in base ad una tariffa bagaglio apposita.

Attenzione!

Per la preparazione dell’animale al volo, rivolgersi ad un veterinario. Non dimenticare di prendere con se il kit di pronto soccorso veterinario.

L’animale deve essere pulito, non avere odore cattivo, essere abituato/addestrato al contenitore, trasportino e/o gabbia.

Durante il trasporto, l’animale deve essere tranquillo. Nel caso che l’animale dimostri un comportamento aggressivo e/o agitato, così come nel caso che possa essere una minaccia alla salute e alla sicurezza di altre persone o causare gravi irregolarità nel servizio passeggeri a bordo dell’aereo, l’animale non verrà accettato per il trasporto.

Ai passeggeri che trasportano animali nel contenitore/gabbia nel salone dell’apparecchio, non verranno assegnati posti nelle file dove si trovano le uscite di emergenza, nella prima fila della classe Economy dopo il divisorio rigido e anche nei blocchi di posti dove ci sono passeggeri con bambini o passeggeri che trasportano altri animali, tranne quando questi animali sono abituati l’uno con l’altro (vivono in una famiglia) e il loro trasporto insieme è indicato in una prenotazione unica.

Ulteriori informazioni sul Check-in.

 

Documenti per il trasporto di animali

In dettaglio

 

CHECK-IN DEI PASSEGGERI PER IL VOLO

La registrazione dei passeggeri che trasportano animali, viene effettuata solamente al banco check-in in aeroporto.

In accordo con le normative Federali aeronautiche*: «al trasporto aereo, come bagaglio, non sono ammessi oggetti che possono causare danni al velivolo, a persone e/o a proprietà che si trovano a bordo dell’aereo,…animali malati…»

* Le regole generali di trasporto aereo di passeggeri, bagagli, merci e le condizioni di assistenza dei passeggeri, di speditori, di destinatari» sono approvate dal decreto del Ministero dei trasporti della Russia del 28.06.2007 № 82.

Al momento della registrazione per il volo, il passeggero deve esibire il passaporto veterinario e la convalida da parte del medico veterinario e/o specialista del controllo veterinario, che attesti lo stato di buona salute dell’animale, che sia vaccinato e abbia il permesso per spostarsi. La visita dello specialista deve essere eseguita non prima di 5 giorni prima della partenza del volo secondo il suo orario.

  • Per i voli per la Federazione Russa, è necessario esibire un documento/certificato del medico veterinario o un’annotazione sul passaporto veterinario, che dia il diritto per il trasporto dell’animale, che attesti che la visita clinica sia stata effettuata non prima di 5 giorni prima della partenza, che l’animale sia sano e vaccinato. Nell’aeroporto «Sheremetevo», il timbro del controllo veterinario «rilascio permesso», viene messo sul modulo del biglietto elettronico.
  • Per i voli verso i paesi dell’Unione Doganale, è necessario esibire il certificato internazionale dell’Unione Doganale (validità: 5 giorni dal momento del rilascio)
  • Per i voli internazionali (paesi non rientranti nell’Unione Doganale), è necessario esibire il certificato internazionale forma 5A (la cui validità per uscire dalla Federazione Russa è di 24 ore). Il seguente certificato viene rilasciato al punto di controllo veterinario.
  • Per il trasporto gratuito di cani guida, il passeggero deve esibire un documento che attesti l’invalidità del passeggero e un documento che attesti l’ammaestramento del cane.
  • Per il trasporto di cani di servizio dell’unità cinofila, il passeggero deve esibire un documento che attesti l’ammaestramento specifico del cane in servizio e che risulti membro dell’unità cinofila dell’organo federale esecutivo.
 
 

Raccomandiamo inoltre:

Raccomandiamo di arrivare in aeroporto in anticipo per effettuare la registrazione del vostro animale domestico per il volo.

I punti di controllo veterinario dell’aeroporto «Sheremetevo» sono situati:

nel Terminal Е: al 2º piano, di fronte alle biglietterie delle compagnie aeree. Seguire le indicazioni. Contatti telefonici: +7 (495) 578-96-52 ; +7 (925) 081-87-03. L’ orario di lavoro del punto di controllo veterinario è 24 ore su 24.

nel Terminal D: ufficio A315, 3º piano, di fronte al banco di registrazione(Check-in) № 45. Seguire le indicazioni. Contatti telefonici: +7(495)578-24-24 (int. 6634) ; +7 (926)533-21-57 (int. 6634) L’ orario di lavoro del punto di controllo veterinario è 24 ore su 24.

Lasciare un commento sula qualità del lavoro e del servizio dei punti di controllo veterinario: +7 (495) 578-00-02

Ulteriori informazioni sul Check-in per i voli.

 

A bordo dell'aereo

 
 

In stiva

 
 

In dettaglio

 
 
 

In dettaglio

 
 

Cani di servizio

 
 

Pagamento per il trasporto

 
 

In dettaglio

 
 

In dettaglio

 
 

Ulteriori informazioni

Il passeggero si assume la piena responsabilità dell’animale/uccello, disponibilità e conformità dei documenti e certificati idonei e necessari.

La compagnia aerea non si assume la responsabilità in caso di lesioni corporali, perdita, ritardo, malattia e/o morte dell’animale/uccello; nel caso in cui venga negato l’ingresso o il transito tramite un qualsiasi paese, stato o territorio, salvo quando ciò avviene intenzionalmente per cattiva condotta o grave negligenza da parte delle compagnie aeree.

Tra i doveri del personale delle compagnie aeree, non rientra la cura per gli animali.

Per qualsiasi chiarimento, è possibile richiedere maggiori informazioni agli specialisti del nostro Contact-center. Chiamata gratuita.

Numeri telefonici del Contact-Center:
+7 (495) 223-5555, per Mosca;
8-800-444-5555, per la Russia;
*555 Per operatori di telefonia mobile MTS, Beeline, Megafon e per la Russia.
Numeri di telefono del Contact-Center dall' estero.