warning!In uso:Internet Explorer. Alcune opzioni potrebbero non funzionare correttamente. Consigliamo di utilizzare un browser diverso.

Anno 2000

Dicembre

Il 21 dicembre entra in vigore l'accordo di deposito tra l'Aeroflot e la Deutsche Bank per l'emissione di ricevute e per la conversione di azioni dell'Aeroflot nelle ricevute depositarie globali.

Settembre

L'11 settembre entra in funzione il centro informativo e di prenotazione non-stop al numero di telefono (095) 753-55-55.

Vengono ristalbiliti i voli regolari da Mosca al Bahrain.

Prendono il via i voli da Mosca diretti ad Ufa, Celyabinsk, Mineralnye Vody, Perm.

Viene ricevuto il certificato сертификат di operatore aereo № 001/01, che conferma la conformità della compagnia aerea a tutti i requisiti della Federazione Russa e alle norme della Convenzione di Chicago sull'aviazione civile internazionale.

Giugno

Il 2 giugno i motori del CFM56-3, installati sui Boeing 737 della flotta aerea, superano le 100 000 ore operative in volo.

Il 24 giugno in occasione della riunione annuale degli azionisti viene deciso di ridenominare la compagnia aerea in «Aeroflot — aviolinee russe» SPA.

Maggio

Il 31 maggio viene sottoscritto un accordo tra l'Aeroflot ed il Comitato olimpico della Federazione Russa per il trasporto degli atleti russi a Sidney in occasione dell'Olimpiade-2000.

Marzo

Il 28 marzo l'Aeroflot diventa il vincitore del concorso «Ali della Russia-9» per le nominazioni «Compagnia aerea dell'anno — trasporti sulle linee internazionali» e «Compagnia aerea dell'anno — trasporti sulle linee nazionali del I gruppo».

Il 31 marzo entra in servizio il Centro di gestione del traffico aereo degli aerei dell'Aeroflot in tempo reale, il più grande nell'Europa orientale per volumi informativi e moderne tecnologie.

Febbraio

Per l'Aeroflot il 2000 ha rappresentato l'anno della stabilizzazione e dell'aumento degli indici produttivi e qualitativi. Per la prima volta l'Aeroflot ha trasportato più di 5 milioni di passeggeri e più di 100.000 tonnellate di carichi e posta. Nel 1999 la compagnia aveva trasportato circa 4,6 milioni di passeggeri e 890,500 tonnellate di carichi e posta. Il 9 febbraio viene sottoscritto un accordo con il KAPO e l'ANTK sulla collaborazione per la produzione e lo sfruttamento degli aerei a lungo raggio Tu-214.